Afkørsel

Celia ScheijDanimarca - 14 min - 2020
Il film sará disponibile per la visione il 25 Novembre dalle 18:00 per 24h.
Guarda il film

Il giorno prima di trasferirsi in un altro paese, Liv rimane bloccata in macchina con suo padre con cui non parlava più da molti anni. Non è cambiato molto da allora. Come riuscirà a scappare da questa situazione? È davvero possibile fuggire dal proprio padre?
È una storia personale ma allo stesso tempo anche di molte altre persone. Non importa il background: la gentilezza, l’empatia e la speranza che si possono provare per un genitore sono inspiegabili e sono la ragione per la quale non si riesce a staccarsi del tutto da loro.
Ma perché bisogna essere gentili se non otteniamo nessun risultato? Cos’ha più rilevanza?

Celia Scheij è una giovane regista emergente che ha frequentato l'European Film College. Durante la scuola ha prodotto il documentario Boys Don’t Cry - vincitore della Sezione Ce l’ho Corto al CLCFF di Bologna. Ha diretto e prodotto il corto danese Mia - nominato al Next Filmfestival di Odense. Da poco trasferitasi a Copenhagen, ha scritto e diretto il nuovo film Afkørsel. Aspira ad affermarsi all’interno dell’industria cinematografica danese.

Piattaforma sviluppata da