Bussi, Baba

Bahare RuchAustria - 8 min - 2020
Il film sará disponibile per la visione il 27 Novembre dalle 18:00 per 24h.
Guarda il film

Sopravvissuta ai momenti violenti della propria madre, una figlia è finalmente arrivata al punto della vita in cui è pronta a condividere il proprio passato familiare. Anche suo padre ha sofferto come lei in passato, ma questo la protagonista l’ha capito soltanto molto tempo dopo. Bussi, Baba è la storia di un legame forte e profondo tra padre e figlia, ritratto ripercorrendo il passato e il modo in cui sono riusciti a superarlo.

Bahare Ruch, nata a Vienna, Austria, ha cominciato con due diversi percorsi creativi ma alla fine si è innamorata dell’immagine in movimento.
Ha frequentato la Film School di Vienna e successivamente ha girato la sua opera prima autofinanziata. Ha lavorato a diversi cortometraggi e ha ottenuto un diploma di montaggio. Un anno dopo è stata ammessa all’European College in Danimarca ed è in questo periodo che ha girato il cortometraggio documentario Bussi, Baba. Attualmente è impegnata alla EFC nella pre-produzione del suo prossimo documentario.

Piattaforma sviluppata da