Riprende il nome stesso del Festival, ne rappresenta la mission fin dalla sua nascita come rassegna: dare visibilità e opportunità ai cineasti emergenti under 30. Sono ammesse massimo quindici opere tra documentari, fiction, animazioni e corti sperimentali con una durata inferiore ai 15 minuti che non abbiano una distribuzione.
Elenfant Distribution/Sayonara Film premia il corto vincitore con un contratto distributivo, con lo scopo di supportare la crescita professionale dei giovani autori attraverso la promozione di network con le realtà cinematografiche del territorio.
Piattaforma sviluppata da